Berichten, Forschen, Zeichnen. | Italienkorrespondent Friedrich Noack (1858-1930)

Scrittura, arte e ricerca

Friedrich Noack (1858-1930) in Italia

Un’esposizione che ripercorre le orme di un uomo che amava a sua volta esplorare e ricercare: la mostra illustra la vita e l’opera di Friedrich Noack (1858-1930), il “più alacre tra i giornalisti tedesco-romani” (secondo la definizione di Ludwig Pollak). Fino a oggi non si sapeva molto della vita personale di Friedrich Noack, corrispondente dall’Italia, storico dell’arte, insegnante privato e scrittore che visse a Roma tra il 1891 e il 1915. La Casa di Goethe è riuscita a ritrovare in Germania il lascito privato dello scrittore, finora rimasto ignoto, e a ottenerlo in prestito, per un progetto espositivo, dai pronipoti dell’autore della celebre opera “Das Deutschtum in Rom seit Ausgang des Mittelalters” (La germanicità a Roma dalla fine del Medioevo, 1927). Acquerelli, fotografie d’epoca, manoscritti, documenti e oggetti personali raccontano i molteplici talenti di una persona che come nessun’altra ha compreso e amato il paese che lo ha ospitato, l’Italia, e la sua capitale.

Curatrice
Dorothee Hock

Collaborazione scientifica:
Claudia Nordhoff

Inaugurazione:
Venerdì 8 ottobre 2021
19.00-21.00 (sono possibili modifiche)
Saluti alle 19.30