VIAGGIO IN ITALIA XXI – Lo sguardo sull’altro

Inaugurazione

 

Mostra al Museo Casa di Goethe a cura di Ludovico Pratesi

27 Ottobre, orario da definire

La mostra si occupa del presente dei viaggi in Italia, il cui carattere è cambiato dai tempi di Goethe. Ma ci sono anche delle somiglianze: ancora oggi, ogni viaggio porta con sé il confronto con qualcosa di nuovo, di altro. E significa anche mettere in discussione la propria immaginazione con la realtà.

La mostra gioca sull’ incrocio di sguardi di otto artisti di diverse generazioni che lavorano tra Italia e Germania, in un momento storico nel quale l’Europa si trova ad affrontare tematiche complesse come la questione dei migranti, la diversità di genere, il cambiamento climatico, l’affermazione delle identità delle minoranze o le limitazioni di libertà dovute alle pandemie.

Nella società globale del Ventunesimo Secolo, il tema del rapporto con l’altro è diventato cruciale e scottante, in un tempo dove l’emergenza sembra essersi trasformata in allucinante normalità. In che modo ognuno di noi si relaziona con la necessità di stabilire relazioni con il diverso da sé?  E con quale consapevolezza?

Ad ognuno degli artisti viene chiesto di rispondere con un’unica opera a questa domanda: come ti relazioni con l’altro?

Lo sguardo sull’altro diventa il filo rosso di una narrazione sospesa tra impegno ed evocazione, denuncia o metafora, per offrire ai visitatori una serie di riflessioni su un momento storico attraversato da tensioni contraddittorie, che gli artisti riescono ad interpretare in maniera complessa e spesso lungimirante.

Gli artisti invitati sono: Francesco Arena, Guido Casaretto, Johanna Diehl, Esra Ersen, Silvia Giambrone, Benedikt Hipp, Christian Jankowski, Alessandro Piangiamore.